Vai al contenuto

Niente Inter, il fondo PIF in trattativa per un altro club in Serie A

friedkin roma
CONDIVIDI:
Banner Libro

Fondo Pif Roma. Presto un club di Serie A potrebbe cambiare proprietà: sembra essere avviata una trattativa tra il fondo saudita PIF con la Roma dei Friedkin. Una notizia che avrebbe del clamoroso, e spegnerebbe ogni voce su un possibile interesse dei sauditi nei confronti dell’Inter. In questi anni si è tanto parlato di una potenziale trattativa tra il patron dei nerazzurri Steven Zhang e PIF, ma non ci sono mai state evoluzioni importanti. La situazione sembrerebbe diversa in casa Roma, ecco i dettagli.

Fondo Pif: offerta da 900 milioni per la Roma

Secondo quanto riportato da Repubblica, sembra essere ben avviata la trattativa tra i Friedkin e il fondo saudita per l’acquisizione della Roma. La richiesta della proprietà americana per rilevare il club è di un miliardo di euro, ma il fondo PIF ha già messo sul piatto 900 milioni di euro per la Roma, oltre a 300 milioni di euro sotto forma di clausola sull’approvazione del progetto del nuovo stadio.

fondo pif roma

Il patrimonio del fondo PIF è di circa 800 miliardi di euro, e da circa due anni è diventato proprietario del Newcastle, club di Premier League che in questa stagione è ritornato in Champions League dopo una lunga assenza. Un nodo da sciogliere riguarda la regola dell’UEFA sulle multiproprietà, con una sola proprietà che non potrebbe avere due club che giocano nella stessa competizione europea.

Nel caso dovesse concretizzarsi questo cambio di proprietà in casa Roma, si spegnerebbero definitivamente le voci su una possibile acquisizione dell’Inter da parte del fondo saudita, con Zhang che però sta continuando a cercare una soluzione per tenersi il proprio club.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto