Vai al contenuto

Non solo Kim, l’Inter osserva anche in casa Roma

Smalling Inter. L’Inter pensa alle possibili occasioni per rinforzare la squadra nella prossima sessione di calciomercato: uno dei ruoli dove il club potrebbe intervenire è la difesa, con il futuro di Acerbi in bilico considerando quanto sta accadendo negli ultimi giorni. Il budget a disposizione è sempre molto basso senza uscite, e per questo motivo si potrebbe optare per un’operazione low cost, ovvero Chris Smalling della Roma.

Il centrale inglese ha il contratto in scadenza a giugno 2025, quindi non sarà un parametro zero tra pochi mesi, ma la Roma potrebbe decidere di liberarlo praticamente gratis, evitando così di risparmiare su un ingaggio oneroso.

Inter, idea Smalling

chris smalling inter

Secondo quanto riportato da Sportmediaset, il futuro del difensore inglese potrebbe essere lontano dalla Capitale, ma sempre in Italia. Su di lui ci sono alcuni club interessati, e tra questi c’è anche l’Inter, che è sempre attenta a possibili occasioni di calciomercato.

Questa è stata una stagione complicata per Smalling: ha iniziato la stagione giocando i primi tre match, salvo poi saltare gran parte della stagione per una tendinite. Dopo oltre sei mesi di stop, l’inglese è ritornato in campo tra fine febbraio ed inizio marzo, salvo poi rifermarsi per un problema alla caviglia.

L’Inter valuta il giocatore come occasione a costo zero, e potrebbe diventare più di un’idea in caso di maxi squalifica di Acerbi per il caso con Juan Jesus, che potrebbe portare il club nerazzurro a rescindere il contratto del difensore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto