Vai al contenuto

Nuova Champions League, cosa cambia nel ranking con l’eliminazione della Lazio

Ranking Champions aggiornato. Dopo aver regalato ai tifosi laziali una notte magica all’Olimpico contro il Bayern Monaco, ieri sera i biancocelesti hanno pagato caro l’errore sottoporta di Ciro Immobile nel primo tempo: i tedeschi hanno trovato la vittoria per 3-0, firmato da Muller e una doppietta di Kane, sul club italiano.

Sperare che le squadre italiane possano proseguire il loro cammino europeo a lungo non è motivato solo da un senso di orgoglio verso il bistrattato calcio italiano, ma è anche fondamentale perché nel nuovo format della Champions League vi possa partecipare una quinta squadra del nostro campionato. Ora che, però, la Lazio è fuori dalla competizione, vediamo com’è cambiato il ranking.

Come cambia il ranking con l’eliminazione della Lazio

champions premi
Con il nuovo format della Champions League, la competizione europea più prestigiosa allargherà il numero delle squadre partecipanti (da 32 a 36), con un girone unico e almeno 8 partite assicurate (quattro casalinghe e quattro in trasferta). Ma chi saranno le quattro squadre in più a partecipare? Due di queste saranno i team delle due Federazioni che hanno ottenuto il miglior ranking per Paesi durante la stagione in corso. Ecco dunque che, se le italiane dovessero avere un buon percorso europeo, la quinta in classifica l’anno prossimo entrerebbe di diritto in Champions.

L’eliminazione della Lazio quindi pesa e non poco: innanzitutto perché è la prima squadra ad abbandonare le competizioni europee ed in secondo luogo perché la sconfitta maturata contro il Bayern Monaco avvicina i tedeschi al primo posto del ranking, occupato finora dall’Italia. Ecco che allora saranno decisive anche le competizioni ‘minori’ come Europa League e Conference League.

Vediamo come si presenta il ranking dopo l’eliminazione della Lazio:

  1. Italia; 15.571 punti (un posto in più nella prossima Champions)
  2. Germania; 14.928 punti (un posto in più nella prossima Champions)
  3. Inghilterra; 13.875 punti
  4. Francia; 13.750 punti
  5. Spagna; 13.187 punti
  6. Repubblica Ceca; 12.750 punti
  7. Belgio; 12.400 punti
  8. Turchia; 11.000 punti
  9. Portogallo; 9.833 punti
  10. Olanda; 9.800 punti

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Alessia Lazzaroni

Alessia Lazzaroni