Vai al contenuto

Nuovo nome per la difesa: arriva dal Salisburgo

Nuovo nome per la difesa dell’Inter: spunta Oumar Solet del Salisburgo per giugno

Manca sempre meno alla fine del campionato e la società nerazzurra pensa già al futuro e a come rinforzare una rosa già molto competitiva che, dall’arrivo di Beppe Marotta, ha raggiunto dei risultati inviabili in Italia e in Europa.

Uno dei reparti da puntellare è senza dubbio la difesa, la quale ha bisogno di essere ringiovanita dato che dispone di giocatori di una certa età. Con Acerbi e De Vrij sul viale del tramonto e destinati ad un futuro lontano da Milano, la società continua a valutare diversi profili internazionali. Una buona occasione di mercato può arrivare dall’Austria. Parliamo di Oumar Solet, difensore di proprietà del Salisburgo, ex avversario dei nerazzurri in Champions League.

Obiettivo Solet per rinforzare la difesa: la situazione

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, l’Inter sarebbe interessata al centrale francese e la sua situazione contrattuale potrebbe essere un aiuto molto importante. Se fino a poco tempo fa acquistare il giocatore era parecchio complicato a causa della richiesta del Salisburgo che si aggirava intorno ai 20 milioni di euro, una cifra sorprendente per un difensore, ora la situazione è cambiata.

Attualmente il contratto del francese scade nel 2025 e non si registrano passi avanti sul rinnovo. Tutto ciò potrebbe spingere la società nerazzurra a presentare un’offerta vicina ai 10 milioni.

Per gli austriaci, qualora non dovessero trovare un’intesa per un prolungamento del contratto, prendere in considerazione tali offerte potrebbe essere una possibilità da non scartare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Simone Ambroso

Simone Ambroso