Vai al contenuto

Ora è ufficiale: Mbappé lascia il PSG e a Madrid già lo aspettano

Dopo tante voci Kylian Mbappé ha deciso: non rinnoverà il contratto e lascerà il PSG a fine stagione. Lo ha comunicato il francese stesso tramite un videomessaggio sui suoi profili social.

Era già nell’aria da diversi mesi ma finora non c’era stata alcuna comunicazione ufficiale. Con un videomessaggio postato sulla sulle sue pagine social, Kylian Mbappé ha annunciato il suo addio al Paris Saint-Germain al termine della stagione, titolando il post con la parola MERCI (grazie in francese, n.d.r) e i colori del club della capitale francese.

Domani si giocherà la penultima giornata di Ligue 1 con il PSG ad un centimetro dalla conquista del suo tredicesimo titolo nazionale e per Mbappé sarà l’ultima partita con la maglia del Psg davanti ai suoi tifosi. Alle ore 21:00 di domenica 12 maggio un banale PSG-Tolosa porrà fine all’avventura del giovane prodigio francese nella Ville Lumière.

Mbappé: “Per me è ora di cambiare. Lascio il club in ottime mani”

Kylian Mbappé

Nel videomessaggio Mbappé ha espresso parole dolci per tutto l’ambiente parigino: “ voglio ringraziare tutti i compagni che ho avuto, tutti i tecnici: Emery, Tuchel, Pochettino, Galtier e Luis Enrique. I direttori sportivi Leonardo e Luis Campos, So di lasciare il club in ottime mani. Mi dispiace lasciare dopo sette anni ma ora ho bisogno di una nuova sfida. Un grazie speciale va ai tifosi che mi hanno sostenuto. Non ho alcun rimpianto.”

Dopo sette anni  più di 250 gol, la prossima destinazione del capitano della nazionale francese sarà con tutta probabilità la Casa Blanca. Un trasferimento al Real Madrid che riempie i notiziari di calciomercato da molti anni a questa parte. Intanto il Real, prima di annunciare Mbappé, dovrà giocare la finale di Champions League contro il Borussia Dortmund, per conquistare la 15esima Coppa dei Campioni della loro storia.

Passato il 30 giugno, il contratto del francese arriverà alla scadenza naturale e, dopo quella data, Kylian sarà libero di firmare con il club dei suoi sogni, dove andrà a formare un reparto offensivo già stellare con le presenze di Vinicius Jr., Rodrygo, Joselu, Bellingham e il prossimo arrivo Endrick dal Palmeiras.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kylian Mbappé (@k.mbappe)

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Andrea Tagliabue

Andrea Tagliabue

Sono Andrea, ho 24 anni e sono tifoso dell'Inter sin dalla nascita. La passione per il giornalismo sportivo è nata quando ero piccolo e da quando ho 15 anni sogno di lavorare nel settore sportivo. Sono un assiduo consumatore di tutto ciò che è calcio e non disdegno un'occhiata agli sport americani (basket, football, baseball, hockey su ghiaccio) e gli sport motoristici.View Author posts