Vai al contenuto

Per il post Dumfries occhio ad un terzino del Manchester United: si può prendere per 15 milioni

La situazione di Denzel Dumfries è ancora tutta da delineare. La società sonda i vari sostituti e ha puntato gli occhi sul terzino del Manchester United.

Sebbene la stagione non sia ancora terminata, risulta impossibile non parlare delle varie indiscrezioni di calciomercato. D’altronde se n’è parlato abbastanza: l’Inter deve assolutamente prepararsi per la prossima stagione, specie se l’intenzione della società è quella di voler competere – e presumibilmente vincere – tutte le competizioni. È molto famosa anche la strategia del tandem Giuseppe MarottaPiero Ausilio basata sul gioco d’anticipo e sui parametri zero, la quale peraltro sta dando i suoi frutti. In linea di massima, il tema del calciomercato appassiona davvero tutti gli amanti di questo sport e riesce spesso a regalare dei colpi di scena grandiosi.

Se si pensa al mondo dell’Inter la strategia di Marotta e compagni non può che essere quella giusta, poiché spesso ci sono alcune situazioni spiacevoli che se non risolte in tempo potrebbero poi rivelarsi un vero e proprio macigno da sostenere. Una su tutte è la posizione di Denzel Dumfries: il laterale olandese ha un contratto in scadenza nel 2025, ma negli ultimi mesi non ha fatto capire veramente quali fossero le sue intenzioni. Nel caso rinnovasse, problemi non ce ne sarebbero, ma se non dovesse accettare i termini per il prolungamento del contratto la società deve mettersi in moto per poterlo vendere già in questa sessione di calciomercato estivo. A tal proposito, i nomi sondati per il post-Dumfries sono molti: il più recente proviene dalla Premier League.

Se parte Dumfries, possibile affondo su Wan Bissaka

Aaron Wan Bissaka - post Dumfries

Oltre al nome di Michael Kayode della Fiorentina – che però risulta essere una seconda scelta -, l’Inter ha sondato il nome del laterale inglese Aaron Wan-Bissaka, al momento giocatore del Manchester United. Approdato ai Red Devils nel lontano 2019 dopo un’ottima annata al Crystal Palace, il 26enne ha subito lasciato il segno, rivelandosi un ottimo terzino difensivo con delle discrete abilità offensive. Un ottimo acquisto per gli inglesi che credevano di poter assistere più spesso a questo rendimento nel corso degli anni. Tuttavia l’arrivo di Erik Ten Hag e la crescita esponenziale del suo collega di reparto Diogo Dalot, Wan-Bissaka ha preso parte solo a 21 partite senza mai lasciare il segno. Il suo valore attuale di mercato è di appena 15 milioni, un prezzo abbordabile nel caso Dumfries venisse venduto.

In effetti per arrivare al laterale inglese bisogna assolutamente lasciar partire l’esterno olandese, che al momento viene valutato 30 milioni circa. Gli estimatori di certo non gli mancano, ma da qui alla fine della stagione – e al conseguente inizio del calciomercato – la strada è ancora lunga. Per ora il classe 1996 è concentrato sul Cagliari e sullo Scudetto in arrivo, ma presto dovrà anche chiarire meglio la sua posizione riguardo al rinnovo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Riccardo Fattorini

Riccardo Fattorini

Sono un giornalista sportivo alla ricerca di nuovi stimoli ed esperienze formative. Amo il calcio e amo poterlo raccontare in diversi modi, anche sotto il mio punto di vista.View Author posts