Vai al contenuto

Il progetto Webuild per San Siro: “Lavori estivi per 2 anni, aree vip…”

San Siro Webuild. Mentre Inter e Milan continuano a discutere con il comune di Milano sul futuro di San Siro e sull’eventualità di cambiare città dove costruire una nuova infrastruttura, vengono fuori nuove proposte su una potenziale ristrutturazione.

L’idea nuova è quella di realizzare i lavori durante il periodo estivo per i prossimi 2 anni. A proporre tale soluzione, proprio nella giornata di oggi, è stato Webuild, colosso che lavora nel mercato delle ristrutturazioni.

L’idea innovativa proposta da Webuild per San Siro

Per il colosso delle costruzioni, occorre trovare un’intesa con i rappresentanti di Inter e Milan. Le due società milanesi hanno come obiettivi principali quelli di lavorare sulle clientele vip, sugli sponsor più importanti e sui servizi accessori che si possono costruire al di fuori o in prossimità dello stadio.

Il gruppo propone di riuscire a creare un’area dedicata alla clientela vip tra il primo e il secondo anello e di svilupparla, in parte, all’esterno con un accesso preferenziale al terreno di gioco. Per completare il progetto è necessario il parere favorevole della giunta comunale, la quale più di una volta ha avuto dei contrasti con i membri delle due società. La ristrutturazione piace ad ambedue i club, ma se non dovessero esserci i presupposti prende piede l’ipotesi di cambiare città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Simone Ambroso

Simone Ambroso