Vai al contenuto

Rinnovo Dumfries, ultimatum dell’Inter: o rinnovo oppure sul mercato

L’Inter vuole evitare un nuovo ‘caso Skriniar’ con Dumfries, motivo per cui l’olandese ha ricevuto l’ultimatum dalla società nerazzurra: o il giocatore rinnova oppure verrà messo sul mercato per una cifra di 20 milioni di euro.

L’Inter ha avuto un percorso vincente in questi tre anni sotto la guida tecnica di Inzaghi e ora che il trofeo nazionale più prestigioso è stato messo in bacheca dopo averlo inseguito per diverso tempo, è il momento di pianificare il futuro perché sia altrettanto vincente. Oltre ai nuovi arrivi; Zielinski e Taremi, la società è al lavoro per blindare gli uomini che quest’anno han fatto la storia del club: non solo Barella e Lautaro, ma anche Dumfries. Lo scrive La Gazzetta dello Sport: l’Inter ha messo sul piatto un rinnovo da 4 milioni di euro fino al 2027 e si attende una risposta definitiva entro maggio. Prendere o lasciare.

Ultimatum per il rinnovo di Dumfries: firma o mercato

dumfries inter

L’Inter in questi tre anni ha saputo imparare dai propri errori, sul campo e fuori, e adesso vuole evitare un nuovo ‘caso Skriniar’: ecco perché, senza rinnovo, l’olandese quest’estate finirebbe sul mercato. Il prolungamento di contratto sembrava impossibile solo qualche tempo fa, per poi veder riaprire i discorsi quasi a sorpresa mesi addietro.

Ora spetta al giocatore decidere se accettare l’ultima e definitiva offerta promossagli dalla dirigenza di Viale della Liberazione oppure se decidere di lasciare Milano. In caso non accettasse la proposta di rinnovo contrattuale, verrà messo sul mercato e sarà l’ennesima plusvalenza della società: acquistato nel 2021 per 12,5 milioni più bonus, l’investimento del giocatore è stato ammortato in buona parte, ma l’Inter sul mercato potrebbe volere una ventina di milioni di euro per l’esterno destro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Alessia Lazzaroni

Alessia Lazzaroni