Vai al contenuto

Sarri prova a sorprendere l’Inter: ecco la mossa in attacco

Venerdì alle ore 20 si sfideranno nella seconda partita di Supercoppa Italiana Inter e Lazio, che si giocheranno l’accesso alla finale. Le due squadre già conosceranno chi sarà l’altra finalista, ovvero una tra Napoli e Fiorentina, che giocheranno invece domani. Pochi dubbi di formazione per i nerazzurri e i biancocelesti, che schiereranno il loro miglior 11 a disposizione, ma la squadra allenata da Maurizio Sarri ha qualche problema in attacco, ecco la soluzione che sta studiando per sorprendere l’Inter di Inzaghi.

La Lazio con Felipe Anderson falso nueve?

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, i biancocelesti hanno qualche problema nel loro reparto offensivo. Infatti, Immobile ha appena recuperato dall’infortunio e sicuramente non è al top della condizione fisica, mentre la sua naturale alternativa, ovvero Castellanos, è vittima di un infortunio muscolare che lo terrà fuori da campi per qualche settimana.

Per questo motivo, l’allenatore della Lazio Maurizio Sarri starebbe pensando di riproporre Felipe Anderson come falso nueve, proprio come fatto nell’ultima giornata di campionato contro il Lecce, con Isaksen e Zaccagni sugli esterni a completare l’attacco. Il brasiliano ha anche segnato il gol decisivo per battere i giallorossi, ed è quindi altamente possibile che il tecnico dei biancocelesti possa decidere di riconfermarlo. Inoltre, le caratteristiche fisiche di Felipe Anderson potrebbero mettere in seria difficoltà un difensore molto abile nella marcatura come Francesco Acerbi, con il centrale dell’Inter che ha un passo e una velocità inferiore al brasiliano.

Immobile potrebbe quindi partire dalla panchina, e subentrare così a partita in corso, proprio come fatto contro il Lecce dove ha giocato circa 15 minuti nella fase finale del match.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto