Vai al contenuto

Sirene inglesi per Inzaghi: “Pronte ad offrirgli uno stipendio monstre”

Inzaghi Premier. Il lavoro straordinario che sta facendo Simone Inzaghi all’Inter è sotto gli occhi di tutti. Un processo di crescita che sta vedendo quest’anno il suo apice con una squadra non sono è imbattibile, ma anche bella da vedere e che stravince la maggior parte delle gare. Una dimostrazione di superiorità che in campionato è sotto gli occhi di tutti.

La Juventus ha cercato di stare dietro ai ritmi della banda Inzaghi, ma alla fine anche i bianconeri si sono dovuti arrendere. Ciò che piace del tecnico piacentino non è soltanto il modo con cui fa giocare l’Inter, ma anche come gestisce lo spogliatoio e la crescita che ha fatto fare a determinati calciatori. Inzaghi è uno che parla poco, non si lamenta mai, è lì quotidianamente a lavorare per cercare di capire come tirare fuori il meglio da questa squadra.

Ha tirato fuori un gruppo coeso dove tutti si vogliono bene e si divertono. Tutti atteggiamenti che poi si vedono in campo con le prestazioni eccellenti. Non è un mistero che il lavoro di Inzaghi all’Inter sia apprezzato anche all’estero dai top club europei, sopratutto quelli della Premier.

In Inghilterra hanno avuto modo di vedere l’Inter all’opera in occasione della finale di Champions contro il Manchester City. Quella gara e quel percorso europeo ha dato il là ad una verifica del suo operato costante nei mesi.

Simone Inzaghi: Chelsea e Manchester United vigili su di lui

inzaghi lecce inter

Secondo Tuttosport, due club inglesi, Chelsea e Manchester United, avrebbero messo gli occhi addosso ad Inzaghi. I due club avrebbero preso informazioni sul tecnico e sarebbero disposti ad offrirgli 8-9 milioni di euro all’anno. Al momento il tecnico percepisce 5,5 milioni fino al 2025 più bonus.

In più avrebbe carta più libera anche sul mercato. Secondo il quotidiano anche Liverpool – orfano a fine stagione di Klopp – e Barcellona ci starebbero facendo un pensierino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA