Vai al contenuto

Sognare non costa nulla, l’Inter a Madrid per strappare il pass

Da qualche parte ho letto un aforisma anonimo che citava “Quando ti dicono che non puoi farcela ti stanno mostrando i loro limiti, non i tuoi“, un rimando curioso che dice molto sulle ambizioni che ognuno di noi porta dentro e io voglio dedicare questa citazione ai nerazzurri che saranno sul campo di Madrid per giocarsi la qualificazione ai quarti.

Ci sono notti che fanno sognare anche le cose più impensabili e tifosi che hanno il dovere di lasciarsi trasportare da emozioni e sensazioni che solo il calcio sa regalare. Mercoledì 13 marzo i nerazzurri scenderanno sul prato del Civitas Metropolitano, il quale sarà infuocato da anime Colchoneros pronte a battagliare sul terreno di gioco e sugli spalti.

Niente da temere perché l’Inter conosce i suoi limiti, il suo valore e sa esattamente quali sono le sue potenzialità ma occhio alla grinta che i ragazzi di Diego Simeone mostreranno per ribaltare il risultato di partenza (1-0).

Atletico-Inter: sognare non costa nulla

inter atletico ucl

Che quest’anno l’Inter di Simone Inzaghi sia forte lo si legge ovunque e lo si vede soprattutto nei match, ma che questa squadra possa fare veramente dei passi da gigante non tutti sono pronti ad ammetterlo, anzi c’è chi aspetta il passo falso o la caduta per voler dimostrare che alla fine non è che sia tutto sto granché.

Per fortuna tutto il club nerazzurro che parte dalla dirigenza e finisce con il gruppo ha preso una consapevolezza inaudita delle proprie capacità e sa quando dare tanto e quando dare meno, mantenendo comunque il livello alto e riuscendo sempre a farsi etichettare come “ingiocabili”.

Ora manca il salto in Europa che fino a qui è stato già alto con la qualificazione agli ottavi arrivata con anticipo e con la prima partita contro l’Atletico Madrid giocata bene con dominio totale. Mercoledì l’ennesima prova di forza per dimostrare i meriti di questa squadra.

Sognare non costa nulla e noi siamo l’Inter. Forza ragazzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Marta Bonfiglio

Marta Bonfiglio