Vai al contenuto

Sommer a caccia di un record assoluto: come lui nessuno mai in A

Il grande campionato dell’Inter si è basato non solo su un attacco molto prolifico, con Lautaro Martinez capocannoniere con 23 gol, ma anche su una difesa granitica capace di subire appena 12 gol in 26 partite. Protagonista assoluto Yann Sommer, il portiere svizzero arrivato questa estate per sostituire Onana, andato al Manchester United, e che si è dimostrato molto efficace tra i pali, ma bravo anche nella fase di impostazione.

Al momento, Sommer ha ottenuto 16 clean sheet, ovvero ben 16 partite senza subire reti, ed insegue un record, al momento condiviso da Buffon, De Sanctis e Provedel che riguarda il maggior numero di porte inviolate in un campionato.

Sommer, alla caccia del record

Sommer Fiorentina para.

Come riportato da Tuttosport, il portiere svizzero ha come obiettivo quello di conquistare il maggior numero di clean sheet in un singolo campionato. Come detto, al momento Sommer è a 16 partite complessive dove non ha subito reti, e vuole raggiungere il record di 21 clean sheet.

Questo primato appartiene a Gianluigi Buffon, che l’ha raggiunto due volte nelle stagioni 2011-12 e 2015-16 con la maglia della Juventus, Morgan De Sanctis nel 2013-14 con la Roma, e da Ivan Provedel, che ci è riuscito nella passata stagione con la Lazio.

Per questo motivo, per superare questo record, Sommer dovrà conquistare almeno altri 6 clean sheet nelle 12 partite che l’Inter dovrà ancora giocare da qui alla fine del campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto