Vai al contenuto

Sylvinho incorona Asllani: “Dotato di grande tecnica e tanta personalità”

CONDIVIDI:
Banner Libro

Sylvinho elogia Asllani. Nuovi complimenti ed elogi nell’ambiente della nazionale albanese per il numero 21 dell’Inter. Kristjan Asllani continua a ritagliarsi degli spazi nel panorama calcistico europeo.

In attesa dell’inizio della competizione targata UEFA, il centrocampista nerazzurro è impegnato con la propria nazionale, con la quale affronterà proprio la Nazionale italiana nella fase a gironi di Euro 2024. Dallo stesso ritiro dell’Albania, a spendere parole d’elogio per Asllani è il commissario tecnico Sylvinho.

Sylvinho: “Asllani è un grande giocatore”

Sotto la guida di Hakan Calhanoglu nell’Inter Campione d’Italia, Kristjan Asllani si fa notare sempre di più. Con la maglia nerazzurra, ha sempre risposto presente alle chiamate in causa di mister Simone Inzaghi, soprattutto durante la stagione della seconda stella (dove ha messo a segno due assist ed un gol).

Con la Nazionale albanese, si sta ritagliando sempre di più il proprio spazio da protagonista, facendo emergere le proprie qualità. A far emergere le qualità del centrocampista nerazzurro classe 2002, e a parlarne in maniera positiva, è lo stesso commissario tecnico dell’Albania, Sylvinho.

L’allenatore brasiliano, che ha iniziato come collaboratore di Roberto Mancini durante la guida tecnica del Manchester City, ha parlato così in un’intervista rilasciata sui canali ufficiali della UEFA: “Kristjan è un giocatore dotato da grandi qualità tecniche, è bravo con entrambi i piedi. Sa giocare entrambe le fasi e sta costruendo la propria strada: come ogni giocatore di 21 o 22 anni, sta ancora imparando. È dotato di grande tecnica ed ha tanta personalità, è davvero un grande giocatore“.

Mister Inzaghi può ancora essere sicuro sulle qualità del centrocampista albanese, sia per tenerlo come vice-Calhanoglu, ma anche per far raccogliere a Kristjan l’eredità del regista turco al centro del gioco nerazzurro. Nel mentre, Asllani si prepara al meglio per Euro 2024, una vetrina per mettere sempre più in mostra le sue doti e le sue qualità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Samuele Amato

Samuele Amato

Classe '97, follemente addicted ai colori nerazzurri, alla musica e alla filosofia.View Author posts