Vai al contenuto

Tentativo last-minute per Taremi dalla Turchia: passaggio all’Inter a rischio?

Tentativo last-minute per Taremi. Si apre lo scenario di una mossa disperata all’ultimo secondo: dalla Turchia, si tenta un assalto last-minute per Medhi Taremi.

Il giocatore iraniano fa gola a molte squadre d’Europa e un club della Super Lig – il campionato turco – sarebbe tentato di affondare il colpo a chiusura della finestra del mercato (in giornata) e soffiare Taremi all’Inter. Ma è un tentativo molto difficile da effettuare.

La squadra turca interessata all’attaccante del Porto e della Nazionale iraniana – con la quale ha appena finito di giocare la Coppa d’Asia, uscendo in semifinale contro il Qatar – è il Fenerbahçe. I “canarini gialli” (Sarı Kanaryalar, in turco) – attualmente primi a pari merito con il Galatasaray dell’ex-Inter Mauro Icardi – vorrebbero Taremi per inserirlo come attaccante sostituto di un altro ex-nerazzurro, Edin Dzeko.

Taremi con la maglia dell'IranUn’offerta che non convincerebbe il 31enne iraniano del Porto, in quanto non giocherebbe nemmeno l’attuale edizione della Champions League (i dragoni biancoblu saranno infatti impegnati negli ottavi di finale contro l’Arsenal, al contrario della capolista turca).

Un altro fattore importantissimo per il “no” preannunciato di Taremi è che l’Inter pare avere ormai già blindato le trattative per portarlo a Milano la prossima stagione, come parametro zero. L’iraniano entrerebbe a far parte di un organico più variegato, in cui – viste le qualità e doti tecniche – potrebbe giocare spesso come titolare nel reparto offensivo nerazzurro, insieme alla coppia collaudata di Lautaro Martinez e Marcus Thuram. Sul tavolo, i dirigenti di viale della Liberazione hanno messo un contratto fino al 2026 (con opzione di rinnovo per un altro anno), con uno stipendio da 3 milioni di euro all’anno.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Samuele Amato

Samuele Amato

Classe '97, follemente addicted ai colori nerazzurri, alla musica e alla filosofia.View Author posts