Vai al contenuto

Udinese-Inter, per De Vrij e Bastoni domani sarà decisivo: partiranno per Udine?

Gli ultimi aggiornamenti da Appiano Gentile sulle condizioni dei due difensori nerazzurri che nella giornata di domani si saprà se prenderanno o meno parte alla trasferta di Udine.

La seduta d’allenamento del sabato per gli uomini di Simone Inzaghi è terminata da poco. Durante la seduta nella quale la squadra ha preparato, insieme al tecnico piacentino, la trasferta che l’Inter affronterà lunedì sera contro l’Udinese di Semplici, erano assenti Alessandro Bastoni, che ieri ha abbandonato l’allenamento in seguito ad un affaticamento ai flessori, e Stefan De Vrij, il cui rientro in gruppo dopo l’infortunio in Nazionale sembra doversi posticipare di qualche giorno.

Bastoni e De Vrij ancora ai box aspettano domani per sapere se partiranno per Udine

Bastoni De Vrij Inter

Alessandro Bastoni ieri ha abbandonato l’allenamento per un affaticamento al flessore ed ora è in forte dubbio la sua partenza per Udine. Dai primi esami sono state escluse lesioni, niente di grave quindi, ma è inevitabile pensare che lunedì sera il 95 non ci sarà. Oggi il difensore ha lavorato a parte e sarà domani la giornata decisiva nella quale lo staff medico deciderà se è il caso che il giocatore prenda parte alla trasferta. In base a quanto scrive La Gazzetta dello Sport, “se l’affaticamento dovesse rientrare si potrebbe ipotizzare una convocazione per il match contro i friulani, ma la linea generale è quella della prudenza e rischiare il centrale mancino non avrebbe senso“. Inoltre, ammesso che dovesse essere recuperato, sarebbe comunque da escludere la sua presenza in campo dal primo minuto.

Nel caso di forfait di Bastoni, Inzaghi avrebbe a disposizione due soluzioni: la prima è Carlos Augusto, la seconda Yann Bisseck. La terza possibilità è quella di slittare Acerbi e inserire al centro De Vrij: quest’eventualità dipenderà molto dal lavoro di rifinitura che si svolgerà domani alla Pinetina. L’olandese aveva rimediato un infortunio durante gli impegni con la Nazionale, ma ha sicuramente qualche speranza in più di poter partire per Udine.

Contro i bianconeri friulani tornerà poi a disposizione Arnautovic, che oggi ha lavorato con i compagni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Alessia Lazzaroni

Alessia Lazzaroni