Vai al contenuto

UFFICIALE: José Mourinho non è più l’allenatore della Roma

La Roma ha esonerato Mourinho. I primi malumori si erano fatti sentire a gran voce dopo la sconfitta nel derby di Coppa Italia (quarto derby perso nell’era Mou e, per di più, senza aver segnato nemmeno un gol), accompagnati da striscioni del tifo organizzato giallorosso, per lo più contro la squadra. La sconfitta di San Siro contro il Milan, che ha travolto la Roma per 3-1 è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Il matrimonio tra Mourinho e la Roma giunge al termine dopo 3 anni e viene comunicata in mattinata come un fulmine a ciel sereno dai canali social del club della Capitale.

I murales per la città con il suo volto ritratto, i gusti di gelato dedicati allo Special One, lo striscione della Sud a chiamarlo “un romanista vero” di qualche domenica fa sono ormai solo il ricordo di una bellissima storia d’amore al capolinea. L’andamento in campionato della Roma, difficile sin dall’inizio, e gli scarsi risultati ottenuti soprattutto negli scontri diretti e aggravati dalle ultime due prestazioni di Lukaku e compagni, han fatto ritenere alla Roma che, come riportato nel comunicato ufficiale, per il bene del Club fosse necessario cambiare la guida tecnica al comando. Non si sa ancora chi prenderà il posto di Mourinho.

Mou esonerato: il comunicato ufficiale

Qui di seguito il comunicato ufficiale di AS Roma:

l’AS Roma annuncia che Jose Mourinho e i suoi collaboratori tecnici lasceranno il Club con effetto immediato. Mourinho era stato annunciato come sessantesimo allenatore nella storia della Roma nel maggio 2021. Ha guidato la squadra alla conquista della Conference League a Tirana il 25 maggio 2022 e alla finale di Europa League di Budapest la scorsa stagione. Ringraziamo José a nome di tutti noi all’AS Roma per la passione e per l’impegno profusi sin dal suo arrivo in giallorosso. Conserveremo per sempre grandi ricordi della sua gestione, ma riteniamo che, nel miglior interesse del Club, sia necessario un cambiamento immediato. Auguriamo a José e ai suoi collaboratori il meglio per il futuro. Ulteriori aggiornamenti riguardo la nuova guida tecnica della Prima Squadra saranno comunicati a breve.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Alessia Lazzaroni

Alessia Lazzaroni