Vai al contenuto

Zhang, l’operazione con PIMCO preludio di una cessione?

L’operazione di rifinanziamento di Steven Zhang, secondo molti addetti ai lavori, porterà ad una cessione delle quote dell’Inter. Quali sarebbero le tempistiche?

Steven Zhang si tiene l’Inter. La notizia ormai circola da molto tempo ed, entro fine mese, verrà ufficializzato il rifinanziamento con il fondo americano PIMCO. Il fondo presterà a Zhang i 400 milioni di euro necessari a liquidare Oaktree e potergli permettere quindi di restare in sella all’Inter. La natura di questa operazione, però, è per certi versi diversa da quella fatta con lo stesso Oaktree nel 2021.

Zhang, l’operazione con PIMCO preludio di una cessione?

Steven Zhang - premio Scudetto

Come scrive il Corriere dello Sport, l’operazione in essere con PIMCO sarà la prima tappa di un processo che poi porterà alla cessione delle quote del club in mano a Suning.

Ecco le parole del quotidiano romano: “L’operazione che Zhang sta chiudendo con PIMCO, oltre ad un tasso di interesse superiore al 12%, prevede anche per il fondo un’opzione di acquisto delle quote (non necessariamente di maggioranza). Zhang avrebbe, come successo con Oaktree, tre anni per restituire la somma. Diversamente da quanto accaduto ora, però, quella del rifinanziamento con PIMCO potrebbe essere la prima tappa del percorso di cessione delle quote del club allo stesso PIMCO o ad un altro soggetto che acquisterebbe poi le quote dal fondo“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Fabrizio Febi

Fabrizio Febi