Vai al contenuto

Ag. Di Lorenzo: “Senza la necessaria fiducia ha voglia di andare via da Napoli”

giuffreda inter di lorenzo
CONDIVIDI:
Banner Libro

L’agente di Giovanni Di Lorenzo, Mario Giuffredi, è intervenuto a TV Play dopo i rumors degli ultimi giorni sul suo assistito e capitano del Napoli.

Giovanni Di Lorenzo, attuale capitano del Napoli, non ha vissuto la sua miglior stagione in maglia azzurra. Dopo uno scudetto stravinto alla guida di Luciano Spalletti, la stagione appena conclusa è stata un fallimento sotto tutti i punti di vista: dalla guida tecnica, cambiata ben tre volte, alla tenuta in campo con risultati poco consoni ad una squadra che aveva l’obbligo di difendere con le unghie e con i denti il tricolore conquistato appena un anno prima.

Il risultato di tutto questo è sfociato in un malumore generalizzato che ha colpito, tra gli altri, anche il capitano azzurro. Di Lorenzo, infatti, ha avuto nei giorni scorsi un colloquio con il ds del Napoli, Giovanni Manna, al quale avrebbe manifestato tutti i suoi dubbi sul futuro in squadra. Lui, come altri suoi compagni, ha avuto modo di parlare dell’annata che si è appena chiusa e delle prospettive che ha la società la prossima stagione. Ha evidenziato le proprie sensazioni circa una mancanza di fiducia da parte della società nei suoi confronti, vista la volontà da parte del presidente De Laurentiis di vendere chiunque a fronte della giusta offerta, ottenendo però attestati di grande stima personale da parte del ds.

Avendo preso atto del pensiero del presidente, ha spiegato al ds Manna che senza la necessaria fiducia ha voglia di andare via da Napoli. Queste le parole di Giuffredi: “Fino a oggi non avevamo mai pensato di andar via. Non avremmo mai pensato di lasciare Napoli: abbiamo firmato un contratto per rimanere a vita. È sempre stato questo il desiderio di Giovanni. Cambia tutto, però, se la società esprime questo pensiero. Dopo le indiscrezioni sono arrivate diverse chiamate di top club per Giovanni“. E poi prosegue: “Vogliamo andare avanti per la nostra strada, cercando un altro progetto che dia grande fiducia a Di Lorenzo”.

Il numero 22 è stato accostato anche ai nerazzurri di Inzaghi, con Marotta e Ausilio che, dopo aver prelevato Zielinski proprio dal club campano, potrebbero prendere anche un altro protagonista del terzo scudetto della storia del Napoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mirko Patera

Mirko Patera