Vai al contenuto

Biasin: “Rinnovo Lautaro? Il board dell’Inter si sta innervosendo perchè…”

lautaro martinez sul dischetto contro l'Atletico
CONDIVIDI:
Banner Libro

Tra le pagine dell’edizione odierna di Libero, il giornalista di fede nerazzurra Fabrizio Biasin, ha fatto il punto sulla trattativa tra l’Inter e Lautaro Martinez per il rinnovo di contratto.

Quello dell’attaccante argentino è uno dei tre rinnovi di cui si parlerà nelle prossime settimane, oltre a quelli di Nicolò Barella e Simone Inzaghi. Quest’ultimo, tra l’altro, ha avuto un incontro con la nuova proprietà nerazzurra nella giornata di ieri facendo trasparire una certa serenità sul futuro del club e del progetto in essere. Il rinnovo del numero 10 è quello che sembra stia destando maggiori problematiche in casa Inter, soprattutto per via delle parole da parte del suo entourage e della distanza economica tra domanda e offerta che, al momento, sembra non poter trovare un punto di incontro. 12 Milioni, la richiesta dell’agente di Lautaro, va ben oltre il tetto massimo stabilito dal club che si aggira sugli 8/10 milioni (bonus compresi).

Ecco le parole di Biasin: “Al netto delle comprensibili dichiarazioni di facciata (da una parte «ma certo che Lautaro rinnoverà, non ci sono problemi», dall’altra «adoro Milano, è tutto bellissimo e meraviglioso») la verità è che le parti vivono una situazione di fetentissimo e complicato stallo“.

Camano, infatti, sembra fermo su posizioni principesche, ovvero il famoso triennale “a salire” che dovrebbe garantire circa 36 milioni di euro netti al Toro. Solco che, attualmente, appare enorme e che sta di fatto infastidendo il board dell’Inter che si aspettava una situazione più semplice da gestire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mirko Patera

Mirko Patera