Vai al contenuto

Bisseck ha convinto tutti, avrà l’aumento: ecco il nuovo stipendio

In casa Inter proseguono i colloqui per i rinnovi. A Bisseck sarà aumentato l’ingaggio, indipendentemente dal suo raggiungimento di un tot di presenze o meno.

Con l’avvicinamento della fine della stagione, sono partiti allo stesso tempo i colloqui per i ritocchi dell’ingaggio. Tra i papabili prescelti per avere un aumento di stipendio ci sono Lautaro e Barella in primis, ma anche Denzel Dumfries, nonostante le voci sul suo addio.

Tra le infinite note liete della stagione nerazzurra, una di queste è sicuramente l’innesto di Yann Aurel Bisseck, tedesco classe 2000 arrivato per €7 milioni in due rate dall’Aarhus, in estate, e ora molto vicino anche lui all’aumento dell’ingaggio. Al momento il tedesco di origini camerunensi guadagna €750.000 all’anno e, vista la crescita esponenziale avuta durante la stagione, la società avrebbe deciso di alzargli la paga.

Bisseck: aumenta l’ingaggio tramite clausola o trattativa

Nel contratto di Bisseck dovrebbe essere inserita una clausola che garantisce un aumento dell’ingaggio fino a €1,2 milioni netti, solo in caso di raggiungimento di un certo numero di presenze. Visto il buon numero di partite mancanti alla fine della stagione Yann dovrebbe avere la possibilità di riuscire a garantirsi il bonus del suo contratto.

In caso il tedesco non riesca a superare il monte presenze stabilito, la società nerazzurra avrebbe deciso in ogni caso di alzare lo stipendio del difensore. Inoltre, in sede Inter stanno verificando se l’acquisto si avvale dei benefici derivanti dal decreto crescita. Nell’eventualità in cui Bisseck non superi le presenze necessarie forse si renderà utile un colloquio con l’agente del calciatore per determinare le condizioni del nuovo contratto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Andrea Tagliabue

Andrea Tagliabue

Sono Andrea, ho 24 anni e sono tifoso dell'Inter sin dalla nascita. La passione per il giornalismo sportivo è nata quando ero piccolo e da quando ho 15 anni sogno di lavorare nel settore sportivo. Sono un assiduo consumatore di tutto ciò che è calcio e non disdegno un'occhiata agli sport americani (basket, football, baseball, hockey su ghiaccio) e gli sport motoristici.View Author posts