Vai al contenuto

ESCLUSIVA IN – Immobile-Inter non c’è nulla: i nerazzurri valutano altri profili per l’attacco

Immobile Inter. L’Inter è alla ricerca di un nuovo attaccante da inserire in rosa in vista del prossimo anno. Gli uomini di mercato del club hanno già cominciato a fare sondaggi esplorativi per capire quali possano essere le occasioni del prossimo mercato estivo. Nel corso degli ultimi giorni diversi nomi sono stati accostati ai nerazzurri, tra cui quello di Ciro Immobile, che riabbraccerebbe così il suo maestro Simone InzaghiL’indiscrezione è stata lanciata da Tuttosport che ha anche parlato di un incontro avvenuto a Madrid tra i dirigenti dell’Inter e l’agente di Immobile Marco Sommella.

L’attaccante non sta attraversando il miglior periodo della sua carriera. Il suo rapporto con la Lazio è ai minimi storici e a fine anno potrebbe salutare. Il Nerazzurro ha raccolto informazioni sulla trattativa che potrebbe portare il bomber della Nazionale a Milano da fonti vicine alla società.

Immobile Inter: cosa c’è di vero

immobile Lazio

Secondo quanto appurato da Il Nerazzurro, al momento tra Ciro Immobile e l’Inter non c’è nulla di concreto. I suoi agenti, in vista di un probabile addio alla Lazio a fine stagione, stanno provando a sondare il terreno ed è normale stiano proponendo il suo assistito ai top club italiani. Non ci stupiremmo se Immobile fosse offerto anche a club come il Milan o Juventus.

Fatto sta che da parte Inter, si sono visti chiudere la porta in faccia dal club. Il profilo del capitano dei biancocelesti non è ritenuto adatto a quelle che sono le attuali esigenze della squadra. Quindi al momento non è un obiettivo per diversi motivi.

A non convincere pienamente la dirigenza sono principalmente due fattori. Il primo sarebbe rappresentato dall’età. Immobile ha da poco compiuto 34 anni ed è entrato nella fase calante della sua carriera, come testimoniato dal netto calo di goal fatto registrare nelle precedenti due stagioni. Anche sul piano fisico rappresenta un’incognita. Le sue ultime annate sono state fortemente condizionate da continui guai muscolari, che gli hanno spesso impedito di trovare la vera condizione. Ad oggi dunque un trasferimento di Immobile all’Inter è da ritenere improbabile.

Al momento l’Inter sta cercando di sondare strade che possano portare ad altri attaccanti. L’obiettivo degli uomini di mercato del club sarebbe quello di mettere a disposizione di Simone Inzaghi un attaccante che possa fornire maggiori garanzie sia sul piano della tenuta fisica che su quello del rendimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Luca Arcangeli

Luca Arcangeli