Vai al contenuto

Inter-Atalanta, le probabili formazioni: in campo con i titolarissimi

Le probabili formazioni di Inter-Atalanta: è la resa dei conti con l’asterisco in campionato. Stasera, mercoledì 28 febbraio, alle ore 20.45, andrà in scena il recupero della 21 esima giornata tra le due formazioni lombarde, i nerazzurri di Milano contro i nerazzurri di Bergamo.

Rinviata a gennaio, per via dell’impegno in Supercoppa Italiana degli uomini di Simone Inzaghi, l’Inter ospiterà l’Atalanta di Giampiero Gasperini: i bergamaschi giocano la seconda partita consecutiva a San Siro (dopo il pareggio per 1 a 1 della scorsa giornata contro il Milan). Ma come scenderanno in campo le due squadre in questo derby lombardo a tinte nerazzurre?

Probabili formazioni Inter-Atalanta: avanti con Asllani

inter atalanta serie a

L’Inter ha un’opportunità di allungare sulle dirette inseguitrici, che fanno fatica a mantenere il passo di Lautaro e compagni. Con una vittoria stasera, i nerazzurri meneghini andrebbero a +12 sulla Juventus seconda e a +16 sul Milan terzo in classifica. Significherebbe dare un colpo mezzo-definitivo al campionato e al discorso scudetto – oltre ad essere anche una nuova prova di forza della formazione del tecnico piacentino.

Dopo la schiacciante vittoria con il turnover contro il Lecce, mister Inzaghi torna a schierare i titolari – ma dovendo tenere conto ancora degli indisponibili. Tra i pali ritorna Yann Sommer – fuori nella trasferta salentina per via dell’influenza -, mentre Benjamin Pavard e Alessandro Bastoni affiancheranno Stefan De Vrij, con Francesco Acerbi ancora indisponibile.

Problemi muscolari per Hakan Calhanoglu che verrà prontamente sostituito da Kristjan Asllani: Inzaghi quindi continua a dare fiducia al centrocampista albanese, classe 2002, dopo la grande prestazione – con assist per il 100esimo gol di Lautaro Martinez – nella partita contro il Lecce. Rientrano titolari Matteo Darmian e Nicolò Barella.

In attacco si valuta il miglior compagno di reparto del Toro di Bahìa Blanca. Per ora il ballottaggio dà Marko Arnautovic come favorito a partire dal primo minuto, mentre il Niño Maravilla Alexis Sanchez partirà dalla panchina (anche lui reduce da una super prestazione nella trasferta salentina).

Inter (3-5-2): Sommer; Pavard, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Asllani, Mkhitaryan, Dimarco; Arnautovic, Lautaro.

Secondo derby lombardo e seconda trasferta a San Siro in quattro giorni per la squadra di Gasperini. L’Atalanta, reduce dal pareggio contro il Milan, vuole provare a fermare la cavalcata dei nerazzurri meneghini. Il tecnico della Dea dovrà fare a meno di Scalvini, per via di una botta alla spalla – al suo posto dovrebbe entrare Hien. In attacco si rivedono Lookman e Scamacca dal primo minuto insieme, supportati sulla trequarti da Koopmeiners, mentre Pasalic scalerà in mediana per prendere il posto di De Roon. Ecco come si schiera l’Atalanta contro l’Inter.

Atalanta (3-4-1-2): Carnesecchi; Djimsiti, Hien, Kolasinac; Holm, Pasalic, Ederson, Bakker; Koopmeiners, Lookman, Scamacca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Samuele Amato

Samuele Amato

Classe '97, follemente addicted ai colori nerazzurri, alla musica e alla filosofia.View Author posts