Vai al contenuto

Inter, attacco da rifare: spunta l’idea Simeone

Simeone Inter. C’è un dato che va messo in risalto dell’Inter: i nerazzurri sono, al momento, il miglior attacco (44 gol) del campionato italiano. Una macchina da gol che è guidata dai 16 gol in Serie A dal capitano Lautaro Martinez, insieme al partner di reparto Marcus Thuram (7 gol, a pari merito con il compagno Hakan Calhanoglu).

Ma c’è anche un contraltare di questa prolifico attacco: ovvero che i sostituti della “ThuLa“, non sembrano essere all’altezza. La deludente prova di Marko Arnautovic, entrato al posto del francese, in Inter-Verona e le prestazioni di Alexis Sanchez spingono a valutare nuove soluzioni per l’attacco.

Inter su Simeone?

La dirigenza nerazzurra, probabilmente insieme al mister Simone Inzaghi, sta valutando attentamente come muoversi nella finestra di mercato invernale. Dopo il colpo sulla fascia destra, con l’arrivo di Tajon Buchanan, l’Inter potrebbe essere pronta ad accogliere un nuovo innesto che possa dare più sostanza al reparto offensivo.

A rivelare il dietro-front di Beppe Marotta, Piero Ausilio e Dario Baccin, sull’intervento per un attaccante, è Rai Sport. Secondo la redazione sportiva dell’emittente televisiva nazionale, l’idea che sembra essere stata ponderata è quella relativa al profilo di Giovanni Simeone. Il Cholito sembrerebbe essere il candidato per sostituire il Niño Maravilla: il cileno è visto sempre più lontano dalla Milano nerazzurra, anche se non sembra volersi muovere prima della fine del contratto, anche in vista di una Copa America da giocare.

Simeone – figlio d’arte del Cholo Diego Simeone che l’Inter incontrerà come allenatore avversario nella sfida degli ottavi di Champions League contro l’Atletico Madrid – è al momento legato al Napoli di Walter Mazzarri, ma il suo scarso impiego lo spinge verso altre mete. Ma l’attaccante argentino potrebbe arrivare solo in caso di un’eventuale cessione anticipata del cileno numero 70 dell’Inter. Nel mentre, si valutano anche altre piste per l’attacco, più economiche e direttamente in casa nerazzurra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Samuele Amato

Samuele Amato

Classe '97, follemente addicted ai colori nerazzurri, alla musica e alla filosofia.View Author posts