Vai al contenuto

Inter, finalmente Asllani! Il suo primo gol in nerazzurro

Il primo gol di Asllani. L’Inter batte il Genoa e raggiunge la sua 12esima vittoria sulle 12 partite giocate nel 2024, tra tutte le competizioni: in campionato, i nerazzurri mantengono una striscia di imbattibilità di 9 partite.

Una vittoria che vale altri 3 punti e che porta i nerazzurri a +15 sulla Juventus seconda in classifica. Una partita sofferta dagli uomini di Simone Inzaghi, a causa anche di un’ottimo Genoa che ha messo in difficoltà i nerazzurri: ma alla fine il Grifone di Alberto Gilardino si è dovuto arrendere al 2 a 1 imposto dai padroni di casa. Un risultato condito dal primo gol in campionato di Alexis Sanchez, ma anche e soprattutto dal primo gol in nerazzurro di Kristjan Asllani.

Asllani, un gol meritato

asllani inter

Chiamato in causa più volte durante questa stagione, Kristjan Asllani sembra essere cresciuto molto nel ruolo di vertice basso di centrocampo – probabilmente grazie alle due stagioni, imparando prima da Marcelo Brozovic e poi da Hakan Calhanoglu. In queste gare in cui il centrocampista turco è stato indisponibile, il 21enne (che domenica 9 marzo farà 22 anni) albanese ha risposto presente.

Asllani ha dimostrato di essere all’altezza del compito di regista del gioco interista di Simone Inzaghi, con prestazioni superlative. Nelle precedenti partite, il centrocampista ex-Empoli aveva messo a segno qualche assist importante, contribuendo significativamente alle vittorie dell’Inter in questo 2024. Ieri, infine, è arrivato – meritatamente – il gol tanto atteso: sulla palla recuperata al centrocampo da Stefan De Vrij, Nicolò Barella decide di smistarla subito in verticale per Alexis Sanchez – è il passaggio vincente del Niño Maravilla a premiare l’inserimento in area di Asllani che batte il portiere del Genoa.

Kristjan trova così la prima gioia personale con la maglia nerazzurra, davanti al pubblico del Meazza. Per il centrocampista si tratta del secondo gol in Serie A, a 668 giorni dopo il primo: in quell’occasione, Asllani segnò proprio all’Inter con la maglia dell’Empoli, sempre alla Scala del Calcio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Samuele Amato

Samuele Amato

Classe '97, follemente addicted ai colori nerazzurri, alla musica e alla filosofia.View Author posts