Vai al contenuto

Inter-Juventus probabili formazioni: Inzaghi ritrova Calha e Barella

Inter-Juventus probabili formazioni. Nonostante ogni tipo di dubbio fosse già stato sciolto in partenza, pare che le ultime sessioni d’allenamento e le ultime sgaloppate per riscaldarsi in vista del Derby d’Italia abbiano contribuito ancor di più nelle scelte finali dei due allenatori.

Una sfida così determinante per le sorti di un campionato intero ha bisogno di scelte ben pensate e ponderate, schierando i migliori elementi in rosa e fornendo uno schema tecnico-tattico preciso per poter avere la meglio sull’avversario. Di certo non è un lavoro semplice, soprattutto perché il tutto viene ingigantito dalla targhetta ‘Derby d’Italia’.

Inter-Juventus

Dopo un periodo di continue assenze per infortunio o per una situazione disciplinare rilevante, mister Simone Inzaghi potrà contare su tutta la rosa a disposizione. Fra i tanti tornano i due perni a centrocampo Hakan Calhanoglu e Nicolò Barellaassenti nella trasferta di Firenze a causa di un giallo di troppo – con l’ex Lazio Francesco Acerbi e l’esterno Federico Dimarco. Il primo andrà a completare il trittico difensivo con Benjamin PavardAlessandro Bastoni; il secondo, invece, coprirà la fascia sinistra del consueto centrocampo a 5 dell’allenatore piacentino in coppia con Matteo Darmian, che parte favorito ancora una volta sull’olandese Denzel Dumfries sempre più lontano da Milano -.

La Juventus di Massimiliano Allegri apporterà un paio di cambi di formazione in vista del match di San Siro. Oltre al solito pacchetto difensivo composto da Federico GattiBremerDanilo i bianconeri schiereranno dal 1′ anche il francese Adrien Rabiot e il gioiellino turco Kenan Yildiz, quest’ultimo preferito all’italiano Federico Chiesa che partirà, invece, dalla panchina.

Inter-Juventus probabili formazioni:

INTER (3-5-2): Sommer; Bastoni, Acerbi, Pavard; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Thuram, Lautaro. All.: Inzaghi

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Yildiz. All.: Allegri


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Riccardo Fattorini

Riccardo Fattorini

Sono un giornalista sportivo alla ricerca di nuovi stimoli ed esperienze formative. Amo il calcio e amo poterlo raccontare in diversi modi, anche sotto il mio punto di vista.View Author posts