Vai al contenuto

Thuram, Inter-Juventus: una partita speciale… tra padre e figlio

Inter-Juventus è la sfida che tutti i tifosi, non solo delle due contendenti, attendono con ansia dall’inizio della stagione, o almeno da quando la corsa per il titolo ha iniziato a dare l’impressione di essere una gara proprio tra nerazzurri e bianconeri. In mezzo a tifo, classifica e tensione, per un giocatore sarà una sfida ancora più particolare.

Thuram: Marcus e Lilian nei derby d’Italia tra Inter e Juventus

Marcus Thuram, nato a Parma proprio quando il padre vi militava, è uno dei figli d’arte di questa Serie A nonché una delle più belle sorprese: per lui sono 8 le reti e 6 gli assist in 21 partite di campionato per i nerazzurri. Il classe 1997, che con tutta probabilità sarà la spalla di Lautaro Martinez nella sfida di domenica a San Siro contro la Juventus, disputerà un match molto particolare contro i colori del padre.

Lilian Thuram infatti, papà del numero 9 dell’Inter, ha vestito la maglia bianconera dalla stagione 2001/2022 alla stagione 2005/2006, arrivando tra l’altro a Torino per la cifra record di 63,9 miliardi di lire (fino a quel momento l’operazione più costosa per un difensore). Con la Juventus il difensore francese ha vinto quattro campionati (di cui due poi revocati), e in due di queste edizioni i contendenti principali sono stati proprio i nerazzurri.

Nei derby d’Italia, in particolare, Lilian conta 4 pareggi, 3 vittorie e 3 sconfitte, che hanno però portato ad un totale di sei titoli in quattro stagioni a Torino (2 Supercoppe italiane e quattro campionati di cui due revocati). Per Marcus, invece, si tratta solo della seconda sfida sull’asse Milano-Torino dopo quella del 26 novembre terminata con un pareggio per 1-1.

Prima Lilian poi Marcus: uno difendeva la porta bianconera l’altro proverà con tutto il suo talento a bucarla. Chissà che nell’infuocata sfida di domenica non possano essere proprio i gol dell’ex Borussia Monchengladbach a spuntarla in una gara tra prima e seconda in classifica, tra padre e figlio, tra passato e presente.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Fabrizio Pettenati

Fabrizio Pettenati