Vai al contenuto

Inter, arrivano partner commerciali dall’Arabia Saudita

Notizie dal Medio-Oriente per l‘Inter. Al di là delle voci su presunti interessi all’acquisto della società nerazzurra, gli arabi sembrano rivolgere sempre più attenzioni per questioni commerciali con il quartier generale interista in viale della Liberazione.

TS, le negoziazioni tra Inter e Arabi

Da Riad a Milano (come il viaggio di ritorno della Supercoppa Italiana del 2022, vinta dai nerazzurri proprio nella capitale saudita), l’Inter sembra continuare a richiamare attenzioni da Paesi extra-europei. Un appeal che i nerazzurri hanno ottenuto con le prestazioni e i risultati, e non è da meno la partecipazione alla finale della scorsa Champions League (persa contro il Manchester City di Pep Guardiola). Un entusiasmo che il presidente Steven Zhang vuole cavalcare, al fine di ottenere nuovi rifinanziamenti.

Come riporta Tuttosport, l’Arabia Saudita ha ripreso a volgere lo sguardo verso la Milano nerazzurra: attenzioni più di natura commerciale, cercando di instaurarsi come partner dell’Inter. Indizi che arrivano anche dalle mosse simili – secondo il quotidiano sportivo – di un altro club italiano, ovvero la Roma. Attenzioni dalla penisola araba che fanno da eco all’accordo tra la società interista e la Qatar Airways, la nota compagnia aerea di bandiera del paese arabo che si affaccia sul golfo Persico.

Inter: sarà degli arabi?

Sempre come riporta il quotidiano di Torino, l’interesse dell’Arabia Saudita non sembra travalicare le questioni di partner commerciali. Si legge su Tuttosport, che non è da Riad che arrivano i rumors su eventuali cessioni da parte di Suning.

Come riportato prima, il presidente Zhang è alla ricerca di nuovi finanziatori e finanziamenti, che gli permetterebbero di rimanere alle redini anche dopo la deadline di maggio 2024, quando scadrà il debito con il fondo statunitense Oaktree. Nonostante questa scadenza vicina, il patron nerazzurro non sembra voler aprire alla cessione dell’Inter, visti anche l’aumento di fatturato e il successo della squadra sia in campo nazionale che in campo internazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Samuele Amato

Samuele Amato

Classe '97, follemente addicted ai colori nerazzurri, alla musica e alla filosofia.View Author posts