Vai al contenuto

Inter, perso Djalò si punta ad un altro parametro zero

Il mercato dell’Inter, più di quello di altre società è sempre in evoluzione. I parametri zero sono un’ottima soluzione quando non si ha liquidità, ma allo stesso tempo sono molto complicati da prendere e facili da perdere. Ne sa qualcosa il Milan che si è vista soffiare sotto il naso un attaccante come Marcus Thuram, vera rivelazione del mercato nerazzurro.

Anche Marotta e Ausilio si trovano spesso davanti a delle beffe, con le squadre concorrenti ad anticiparle sul mercato. Spesso e volentieri è proprio la rivale Juventus a “rubare” i giocatori alla dirigenza nerazzurra, proprio come successo con il difensore Djalò, seguito da tempo dai nerazzurri ma prossimo al passaggio in bianconero. Un acquisto anticipato che con un esborso di 3 milioni ha preso contro tempo l’Inter che aveva un accordo con il giocatore per giugno, a scadenza di contratto.

Attualmente ci sono già dei nomi in scadenza sul taccuino di Ausilio, si sta lavorando moltissimo su Zielinski e Taremi, ma il mercato dei parametri zero può riservare sempre delle improvvise sorprese. Perso il difensore portoghese, l’Inter sta ancora cercando un rinforzo a zero per il mercato estivo. Un difensore che, come Djalò, sia giovane e di grande prestanza fisica.

Adarabioyo la nuova idea a zero, per la difesa dell’Inter

Marotta e Ausilio stanno seguendo da tempo un giovane difensore inglese del Fulham. Si tratta di Tosin Adarabioyo, giovane talento alto 1,90, grande prestanza fisica e potenza, difensore moderno e dinamico alla Bisseck. Un acquisto che a zero potrebbe essere un vero affare per il mercato estivo. L’Inter, infatti, ha il vantaggio di dover solo completare e ringiovanire il reparto senza necessariamente dover fare degli sforzi economici come fatti per Pavard.

Sul difensore in scadenza con il Fulham ci sono anche altre squadre della serie A, Milan e Napoli su tutte. La concorrenza sui parametri zero è sempre importante e decisiva, chissà che l’Inter non abbia già trovato l’alternativa al mancato acquisto di Djalò. Quel che sicuro è che molto probabilmente Adarabioyo farà molto parlare di sè, già in questa sessione di mercato, con le squadre che vorranno averlo a zero per giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Andrea Mattiazzo

Andrea Mattiazzo

Scrittore, redattore e grande tifoso interistaView Author posts