Vai al contenuto

Inzaghi tocca quota 100 vittorie con l’Inter: solo in tre prima di lui

Inzaghi con la vittoria di ieri tocca le 100 vittorie ed entra in un club esclusivo. Come lui solo Herrera, Mancini e Trapattoni.

La vittoria di ieri sera contro l’Empoli per 2-0 è sicuramente fondamentale in ottica scudetto. La seconda sella si fa sempre più vicina per i nerazzurri di Simone Inzaghi che, con la vittoria di ieri sera, è entrato a far parte di un club ristretto ed esclusivo della storia dell’Inter.

La panchina numero 150 di Simone Inzaghi corrisponde anche alla vittoria numero 100 in tutte competizioni: 73 in campionato, 8 in Coppa Italia, 15 in Champions League e 4 nelle Supercoppe italiane. Con la vittoria sull’Empoli, Inzaghi è diventato il quarto allenatore nella storia dell’Inter a superare le 100 vittorie, score che potrà ulteriormente migliorare nelle prossime settimane che portano alla conclusione del campionato.

Inzaghi quota 100: chi sono gli altri allenatori più vincenti?

La vittoria ha fatto entrare Inzaghi in un club molto ristretto: sono solo tre gli allenatori che nella storia dell’Inter hanno superato quota 100 vittorie.  Sono Helenio Herrera, Roberto Mancini e Giovanni Trapattoni.

Il primo in ordine cronologico è stato Helenio Herrera, allenatore argentino dell’Inter dal 1960 al 1968, al momento unico tecnico a toccare anche quota 200 vittorie: ne ha vinte infatti 205. Il secondo posto è occupato da Roberto Mancini che ha conquistato 176 vittorie alla guida dei nerazzurri, in due periodi diversi: dal 2004 al 2008 e dal 2014 al 2016. Sul terzo gradino del podio troviamo Giovanni Trapattoni che dal 1986 al 1991 ha ottenuto 124 vittorie.

Per Inzaghi, ora parte di questa cerchia ristretta, si prospettano molte altre vittorie alla guida dell’Inter visto un rinnovo di contratto sempre più vicino e concreto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Andrea Tagliabue

Andrea Tagliabue

Sono Andrea, ho 24 anni e sono tifoso dell'Inter sin dalla nascita. La passione per il giornalismo sportivo è nata quando ero piccolo e da quando ho 15 anni sogno di lavorare nel settore sportivo. Sono un assiduo consumatore di tutto ciò che è calcio e non disdegno un'occhiata agli sport americani (basket, football, baseball, hockey su ghiaccio) e gli sport motoristici.View Author posts