Vai al contenuto

Lazio-Inter: Sanchez salta la trasferta

Alexis Sanchez non sarà presente per la delicata partita di stasera all’Olimpico. Inzaghi perde così un importante possibilità di far ruotare gli attaccanti, reparto nel quale l’Inter si scopre ciclicamente scoperta e costretta a far affidamento alla coppia titolare. Le garanzie date dalla ThuLA sono di gran lunga superiori alle prestazioni, finora altalenanti, di Sanchez e Arnautovic. Confermato invece il rientro a disposizione di Benjamin Pavard, anche se non partirà dal primo minuto. Il recupero del francese ha acquisito ulteriore importanza dopo che Juan Cuadrado ha deciso di operarsi per risolvere il problema che lo affligge al tendine d’Achille.

Situazione Infortuni

Come riporta la Gazzetta.it, Inzaghi avrà dunque le scelte contate in attacco, con il solo Arnautovic come scelta offensiva a disposizione. Sanchez ha accusato un affaticamento muscolare ed è dunque in dubbio anche per la partita in casa di mercoledì contro il Bologna, valida per la Coppa Italia. Il cileno si aggiunge alla lista di infortunati che ora è rappresentata da Stefan De Vrij e Denzel Dumfries, i quali però procedono bene verso un graduale rientro, con ottimismo per rivederli prima della fine dell’anno in campo. Sottolineato come per la partita di stasera torni la formazione titolare e non fossero previsti turnover in ogni caso, certamente Inzaghi resta a corto di soluzioni sugli esterni e in attacco, a differenza del centrocampo dove gode sempre di amplia scelta.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Alessandro Guerra

Alessandro Guerra

Laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, classe 98, il mio sogno è scrivere e commentare riguardo i miei principali interessi: politica italiana ed estera, cinema e musica (hip-hop su tutti) e ovviamente trattare di sport, in particolare di calcio e di Inter. Il giocatore che mi ha fatto innamorare dei colori nerazzurri è Adriano l'Imperatore.View Author posts