Vai al contenuto

I piani dell’Inter per gennaio

L’Inter sembra sempre più lontana dall’ipotesi principale che fino a qualche tempo fa circolava nella sede di Viale della Liberazione, non fare mosse di alcun tipo nella finestra invernale del calciomercato. Secondo La Gazzetta dello Sport, Marotta starebbe pensando a due acquisti, dettati dalle necessità che in questo periodo sono sorte in casa nerazzurra: un esterno e un attaccante.

Buchanan per sostituire Cuadrado

Juan Cuadrado si farà operare, così ha scelto e così ha scritto in un lungo post su instagram il terzino ex Juventus. Ecco che allora cercare un esterno per sostituirlo è necessario per non rischiare di avere la coperta troppo corta nel momento più caldo della stagione. Il primo nome scritto sull’agenda di Marotta è quello Tajon Buchanan, canadese classe 1999 del Bruges. Il giocatore ha un contratto in scadenza nel 2025 e ciò escluderebbe un’operazione a basso prezzo ma potrebbe essere questa una chance per anticipare un’operazione che la dirigenza avrebbe fatto in estate (come successe con Gosens due anni fa). Sempre sulle fasce l’Inter deve attenzionare la situazione di Dumfries, ora indisponibile per infortunio, perché le trattative per il rinnovo del 2 nerazzurro sembrano procedere a rilento e non si esclude, quindi, un possibile addio dell’olandese. Il primo nome per sostituirlo è quello di Djalò, che l’Inter, come dice La Gazzetta dello Sport, avrebbe già bloccato per la prossima estate.

Alternative valide per la Thula

Non è più un segreto che le alternative alla ThuLa non sono valide da permettere ai due leader d’attacco nerazzurri di rifiatare di tanto in tanto, ecco perché per gennaio l’Inter potrebbe guardarsi intorno alla ricerca di un attaccante di riserva. I nerazzurri penserebbero alla formula del prestito senza investire. Il primo nome sulla carta è quello di Taremi, operazione difficile per il mercato invernale se si pensa che il Porto è qualificato agli ottavi di champions. Circolano voci su un possibile arrivo di Muriel, mentre quelle più insistenti parlavano di uno scambio tra fratelli Inzaghi e Dia che potrebbe trasferirsi da Salerno a Milano.

La priorità per ora resta l’esterno e in questo ruolo sarà fatto il maggior sacrificio economico. Buchanan è il primo nome sulla lista, il primo obiettivo di Marotta.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Alessia Lazzaroni

Alessia Lazzaroni