Vai al contenuto

Taremi ha parlato del suo futuro: ecco cosa ha detto

Taremi Inter. Taremi ha parlato del suo futuro in una conferenza stampa con la sua nazionale. Uno dei nomi più caldi del mercato dell’Inter per questa estate è sicuramente quello di Mehdi Taremi. L’Attaccante iraniano in questo momento, è impegnato con la sua nazionale per la coppa d’asia e non vorrebbe assolutamente parlare di mercato. Il giocatore giustamente evita le domande scomode, soprattutto in un momento in cui la trattiva sembra molto vicina alla sua conclusione, ma dà comunque dei piccoli indizi.

In questi ultimi giorni sono arrivate buone notizie sulla possibile conclusione della trattativa tra l’Inter e Taremi. L’attaccante in scadenza con il Porto a giugno, sembra entusiasta della proposta nerazzurra, con un contratto a 3 milioni di euro netti all’anno, per tre anni. Il mercato dei parametri zero non è mai facile e le certezze sembrano poche, ma è ormai sicuro che Marotta e Ausilio sono molto vicini a raggiungere l’accordo con il giocatore e soprattutto con il suo entourage.

Taremi ha parlato del suo futuro

Questo attaccante e indubbiamente molto importante per il Porto. L’Inter l’anno scorso in Champions League ha affrontato la squadra Portoghese e da lì è iniziato l’interesse per questo giocatore. Per la sua nazionale è un simbolo, il giocatore più forte degli ultimi anni e protagonista anche all’ultimo mondiale. La sua caratteristisca sono i gol, con stagioni che toccano super spesso le 30 marcature tra nazionale e club.

Quando lui gioca per l’Iran vuole allontanarsi da tutte le voci di mercato che lo coinvolgono e mette la sua nazionale al centro di tutto. Alla vigilia della gara di coppa d’asia contro Hong Kong la domanda al giocatore sull’Inter era inevitabile, ma lui l’ha abilmente evitata. Si è dichiarato del tutto concentrato sulla competizione attuale, sono in Qatar per una coppa molto importante per la sua nazionale e non c’è cosa più importante dell’Iran in questo momento per lui.

Taremi dimostra di essere un leader, non solo il miglior giocatore della sua nazionale. Molto soddisfatto della vittoria contro la Palestina si è detto pronto sia fisicamente che mentalmente anche per la partita contro Hong Kong. Un attaccante davvero molto interessante, perfetto per l’Inter di Inzaghi. Alla domanda specifica, non ne confermato ne smentito, chissà che anche questo non possa essere una conferma che la trattativa sia andata a buon fine e che da fine giugno, Mehdi Taremi vestirà nerazzurro.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Andrea Mattiazzo

Andrea Mattiazzo

Scrittore, redattore e grande tifoso interistaView Author posts