Vai al contenuto

Udinese-Inter, Dumfries titolare dopo oltre un mese: chance importante per il futuro

Dopo oltre un mese, Dumfries vince il ballottaggio con Darmian e torna titolare nella trasferta contro l’Udinese: per l’olandese sarà una chance importante per il suo futuro.

 

Alla vigilia di Udinese-Inter, Inzaghi sembra già sicuro delle scelte da fare per schierare la formazione migliore, in grado di tornare dal Friuli con tre punti importanti per gli ultimi km della corca scudetto. Il tecnico piacentino ritrova Sommer ma perde Bastoni, che è rimasto a Milano insieme a De Vrij, e sulla destra c’è il ballottaggio che da un mese a questa parte è stato vinto da Matteo Darmian, che questa sera potrebbe accomodarsi in panchina: al suo posto torna Dumfries.

Dumfries torna titolare dopo un mese: chance importante per il futuro

dumfries esultanza Inter

Dalle probabili formazioni di Udinese-Inter, sembra che Dumfries abbia vinto il ballottaggio con Darmian dopo oltre un mese: l’olandese non partiva titolare dalla gara col Genoa di inizio marzo. Per l’esterno, partire dal 1′ contro i friulani rappresenta una chance importante per il suo futuro all’Inter, sempre più incerto e con un rinnovo ancora in alto mare.

Con il mandato di chiudere la sessione estiva di mercato in equilibrio, i dirigenti dell’Inter sanno bene che ciò dipenderà dalle cessioni. L’intenzione è quella di proteggere tutti i big e per riuscirci bisognerà monetizzare attraverso le cosiddette cessioni minori. Tra i nomi in bilico, infatti, secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, risulta quello di Denzel Dumfries, certamente un titolare ma non un imprescindibile. Con un rinnovo che tarda ad arrivare e l’interesse di alcuni club di Premier come il Manchester United, la dirigenza di Viale della Liberazione potrebbe sacrificare l’olandese per poi provare l’affondo definitivo a Gudmundsson, principale obiettivo di mercato per la sessione estiva.

Se l’intenzione del giocatore è quello di riaprire il discorso rinnovo, il primo passo sarà sicuramente quello di farsi protagonista in questi ultimi mesi della stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Alessia Lazzaroni

Alessia Lazzaroni