Vai al contenuto

De Laurentiis e l’indizio sull’Inter: “Zielinski? Stiamo parlando”

Il presidente del Napoli è solito a rilasciare delle dichiarazioni sempre forti e taglienti. Anche oggi non è mancata la sua riflessione sulla notizia del momento, la Superlega. In una delle sue dichiarazioni, lascia un indizio su Zielinski e sul suo possibile approdo all’Inter per il mercato di giugno. Il giocatore polacco è da tempo in scadenza, e il rinnovo del suo contratto non sembra arrivare. Marotta e la società nerazzurra sono da tempo sulle sue tracce per fare un colpo a zero di altissimo livello.

Le parole di De Laurentiis sulla Superlega: “La posizione dominante di Uefa e Fifa, che oggi l’Europa censura, è servita a elargire bonus in cambio di consenso. Chi ha governato fin qui da monopolista non ha compreso che il calcio è un’impresa e ha bisogno di fatturati crescenti“. Forte dello scudetto cucito sul petto, il presidente del Napoli lanciata una frecciatina ai club concorrenti della serie A e al loro no alla Superlega: “Ma in Italia chi sono i veri imprenditori del calcio? RedBird sta in America. L’Inter non si sa di chi sia“. Come a sottolineare che non si saprà mai la loro vera presa di posizione in questa situazione.

Sempre con la sua solita ironia e con la sua parlata incisiva, De Laurentiis parla del rinnovo di Zielinski e fa un chiaro riferimento all’Inter, nello specifico al nord Italia: “Zielinski? Stiamo parlando. Lui ha detto che voleva rimanere a Napoli tutta la vita. Ma tra il dire e il fare c’è di mezzo che, essendo un polacco, del sole e del mare gli interessa fino a un certo punto. Forse è abituato maggiormente a certe nebbie“. Nebbia che è spesso collegata con stereotipi al classico clima milanese, un indizio sul futuro del giocatore?

Zielinski e l’Inter sempre più vicini

Zielinski è un giocatore che piace molto a Simone Inzaghi e già dai tempi dell’Udinese a Piero Ausilio. Un centrocampista che si sposerebbe alla perfezione con il reparto nerazzurro e stando alle dichiarazioni del presidente partenopeo anche con la nebbia di Milano. Per caratteristiche andrebbe a prendere il ruolo di Mkhitaryan, il cui rinnovo è sempre più vicino. Classe 94′ parte come trequartista per poi abbassarsi quasi sulla mediana. Una mezzala duttile e di altissimo livello.

Andrebbe a completare senza spendere tanto, un reparto, quello interista, che ha bisogno di forze fresche ma con una esperienza internazionale di alto livello. Zielinski è un profilo che coincide quasi alla perfezione con le necessità dell’Inter. Le partenze di Sensi e Klassen potranno fare spazio al talento polacco.

Nulla è ancora certo, De Laurentiis parla di rinnovo ma allo stesso tempo fa intendere che il giocatore vorrebbe andare via in una squadra del nord Italia. Ogni riferimento è puramente casuale come si direbbe in una serie televisiva. Non ci resta che aspettare l’episodio finale.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Andrea Mattiazzo

Andrea Mattiazzo

Scrittore, redattore e grande tifoso interistaView Author posts