Vai al contenuto

Dai venti d’Arabia alle fatiche di febbraio: il calendario dell’Inter

Calendario Inter. La finale di Supercoppa, il ritorno in campionato, lo scontro diretto e molto altro. Da oggi – anche se questo viaggio è iniziato già da un po’ – l’Inter comincerà un tour de force non indifferente: un calendario pieno di impegni e avversari di altissimo livello, a partire proprio dalla finalissima della Supercoppa contro il Napoli di stasera. Ecco i prossimi impegni nel calendario nerazzurro.

Inter, un calendario ostile

L’avventura che è partita in questo gennaio – ormai agli sgoccioli – può benissimo entrare tra le novelle de Le mille e una notte: per l’Inter di Simone Inzaghi, le “mille” (che in arabo va inteso come “innumerevoli”) sfide sono appena iniziate. Proprio dalla capitale araba di Riyadh, i nerazzurri dovranno prendere un percorso di impegni importanti: stasera, lunedì 22 gennaio, l’Inter affronterà il Napoli – campione d’Italia in carica – per decretare la vincitrice della Supercoppa Italiana. Per il club meneghino significa il terzo trofeo della competizione consecutivo, mentre Inzaghi arriverebbe ad un record personale.

Al di là di come possa finire la finalissima della Supercoppa Italiana di stasera, i club rientreranno dal Medio Oriente alle loro basi per riprendere il cammino in Occidente. L’Inter dovrà affrontare anche la novità di classifica, visto il momentaneo sorpasso della Juventus (che ha una partita in più rispetto agli uomini di mister Inzaghi). Il prossimo impegno per i nerazzurri è segnato nel calendario per domenica 28 gennaio, quando dovranno affrontare la trasferta contro la Fiorentina (anche i Viola di rientro dalla penisola araba): una partita che servirà per capire quanta benzina hanno Lautaro e compagni, che dovranno giocare anche per rimarginare un eventuale allungo dei bianconeri (impegnati contro l’Empoli sabato 27 gennaio).

Arriva febbraio, dove l’Inter dovrà affrontare le sfide cruciali per la propria stagione, sia in campionato che in Champions League. Il match che apre il mese sarà quello più importante per il discorso scudetto: a San Siro, il 4 febbraio, arriverà la Juventus di Massimiliano Allegri, per lo scontro diretto ai vertici della classifica di Serie A. Un classico del campionato italiano, servito con i brividi e le emozioni di sfida decisiva.

Ma il calendario dopo lo scontro diretto con i bianconeri non sembra dare tregua ai nerazzurri. Per il 10 febbraio è prevista la trasferta a Roma, contro i giallorossi guidati dal nuovo allenatore Daniele De Rossi (subentrato all’esonero di José Mourinho). Il 16 febbraio, invece, l’Inter ospiterà la Salernitana al Meazza. Dopo questi impegni di campionato, ritorna anche la competizione più importante del Vecchio Continente: iniziano gli ottavi di Champions League, dove l’Inter sfiderà l’Atletico Madrid (gara d’andata in casa per i nerazzurri), il 20 febbraio.

Niente tregua però: febbraio continua e finisce con altre sfide ravvicinate. I nerazzurri prima dovranno partire nella trasferta salentina contro il Lecce (25 febbraio). A chiudere il mese è il recupero della 21esima giornata di Serie A, che nel calendario è segnato per il 28 febbraio: l’asterisco in campionato sarà tolto al termine della sfida casalinga tra Inter e Atalanta.

Ecco l’elenco dei prossimi impegni dei nerazzurri:

  • Napoli-Inter (finale Supercoppa Italiana): 22 gennaio.
  • Fiorentina-Inter (22esima giornata): 28 gennaio.
  • Inter-Juventus (23esima giornata): 4 febbraio.
  • Roma-Inter (24esima giornata): 10 febbraio.
  • Inter-Salernitana (25esima giornata): 16 febbraio.
  • Inter-Atletico Madrid (andata ottavi di Champions): 20 febbraio.
  • Lecce-Inter (26esima giornata): 25 febbraio.
  • Inter-Atalanta (recupero 21esima giornata): 28 febbraio.

Inter e Juventus: calendario a confronto

Rispetto agli uomini di Simone Inzaghi, la Juventus potrà favorire di un calendario meno fitto – viste le competizioni in meno rispetto all’Inter – e più abbordabile a febbraio. Infatti, per i bianconeri l’unico big match sarà proprio contro l’Inter; mentre, affronterà squadre di bassa-media classifica. Ecco l’elenco degli impegni della formazione di Massimiliano Allegri:

  • Juventus-Empoli (22esima giornata): 27 gennaio.
  • Inter-Juventus (23esima giornata): 4 febbraio.
  • Juventus-Udinese (24esima giornata): 12 febbraio.
  • Verona-Juventus (25esima giornata): 17 febbraio.
  • Juventus-Frosinone (26esima giornata): 25 febbraio.

© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Samuele Amato

Samuele Amato

Classe '97, follemente addicted ai colori nerazzurri, alla musica e alla filosofia.View Author posts