Vai al contenuto

Inter-Verona, cambia l’arbitro: chi sostituisce Piccinini?

michael fabbri arbitro
CONDIVIDI:
Banner Libro

Notizie sul fronte della designazione arbitrale per la gara tra Inter e Verona: la partita si giocherà alle ore 12,30 di domani, sabato 6 gennaio. In un primo momento, per il lunch match di domani, era stato designato Marco Piccinini come direttore di gara – ma nel corso della giornata di ieri è cambiata la decisione.

A comunicarlo è proprio l’Associazione italiana arbitri, o AIA, sui propri canali ufficiali. Si legge, infatti, sul sito dell’Associazione: “Si comunica che l’Arbitro Marco Piccinini, designato per la gara Inter – H. Verona, valida per 19^ giornata del Campionato di Serie A 2023/24, sarà sostituito dal collega Michael Fabbri“. Rimangono invariati gli altri componenti della direzione di gara designati già in precedenza: Rossi e Cipressi come guardalinee, mentre il quarto uomo sarà Gualtieri. La gestione del VAR sarà affidata a Nasca, con assistente (AVAR) Di Vuoto.

Inter-Verona: cosa aspettarsi

Dopo tanto tempo dall’ultima volta, i nerazzurri tornano a giocare un match di Serie A per il giorno dell’Epifania in casa: l’ultimo 6 gennaio del campionato italiano a San Siro risale alla stagione post-Triplete, contro il Napoli di Walter Mazzarri. In quel caso nella calza della Befana, l’Inter trovò dolci, grazie ad una vittoria per 3 a 1 sui partenopei. Ma il bilancio delle partite giocate dai meneghini per il giorno della Befana, è sia dolce che pieno di carbone.

Sembrano esserci alcune novità sulle probabili formazioni di Inter-Verona: Simone Inzaghi spera nel rientro e nell’impiego sin dal primo minuto di Federico Dimarco e del capitano Lautaro Martinez, mentre è quasi sicura la titolarità di Benjamin Pavard, che ha recuperato dall’infortunio che lo ha tenuto fuori dal campo a partire da novembre. Denzel Dumfries ancora ai box, sarà sostituito dal Matteo Darmian – fresco di rinnovo -, mentre il nuovo acquisto Tajon Buchanan sarà disponibile solo a partire dalla partita contro il Monza di settimana prossima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Samuele Amato

Samuele Amato

Classe '97, follemente addicted ai colori nerazzurri, alla musica e alla filosofia.View Author posts